IL CAFFÈ DELLE DUE

Due voci ben definite, riconoscibili ed indipendenti, eppure necessarie l’una all’altra…

Spettacoli

testo e regia: Claudio Mariotti con: Maria Giulia Campioli e Gaia Davolio disegno luci e assistenza tecnica: Anna Pittini in collaborazione con: Teatri in Movimento - Forum Teatro Carpi realizzato con il sostegno del Comune di Carpi

Due voci ben definite, riconoscibili ed indipendenti, eppure necessarie l’una all’altra… una doppia presenza femminile è immersa in una quotidianità prolungata, dove ogni gesto, impegno, presenza è un rito consueto e inesplicabile. Le due protagoniste non hanno un nome; convivono da alcuni anni in una situazione tesa sempre a spiegarsi, se non a giustificarsi: due donne ancora giovani, con aspettative di varia natura, apparentemente incancrenite e deluse, tuttavia presenti. Rasentando il delirio e la schizofrenia, pur non piombandovi mai totalmente, le due donne arrivano a lasciare ancora aperta la loro diafonia esistenziale. Uguali e diverse, sviluppano un dialogo continuo che sveglia una banalità di cui, però, non si vuole fare a meno, anche scontrandosi, arrivando al limite dell’abbandono, eppure, alla fine, ritrovandosi lì, in quello spazio amato-odiato, con quelle azioni, quelle volontà. Quella vita.